SiteGround web hosting Joomla Templates

Errore
  • XML Parsing Error at 1:137. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:137. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:354. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:137. Error 9: Invalid character



Come chiedere le Grazie

innanzi a

Gesù Eucaristico




attraverso

il

Sacramento della Penitenza



San Pio da Pietrelcina




Caro Lettore,

cara lettrice.


Se hai scelto di entrare in questo link, certamente vi sarà una ragione.

Nessuno può saperlo, nessuno può giudicare la tua coscienza. Senza dubbio si può ipotizzare che vi possa essere una ispirazione intima che ti ha indotto a voler leggere i contenuti di questa pagina.

Qualsiasi sia il motivo, anche se fosse solo per curiosità, o per la volontà di dare una svolta alla tua vita, hai trovato il momento giusto e le condizioni interiori per poter appagare questa esigenza.

Se vi sono, però, motivazioni gravi ed urgenti, suggeriamo di fare prima una buona confessione. Attraverso questo importante Sacramento, infatti, lo Spirito Santo agisce su di noi e, attraverso l'azione ed il potere concesso al Sacerdote, riceviamo la Santa Benedizione che ci protegge e salva da ogni male.

In tal modo, non solo riceviamo il perdono da ogni colpa, ma veniamo anche protetti e fortificati contro ogni 'subdola influenza' esterna, ottenendo uno stato di Grazia che ci dona pace e serenità interiore.

Ogni altra ispirazione nascerà dalla volontà e dalla convinzione che Gesù, nella Sua Grande Misericordia, ci attende con il Suo Amore Divino.

La Santissima Madre Celeste, poi, completerà il cammino spirituale per unirci al Suo Divin Figlio Gesù (Ad Jesum per Mariam).

Tutto questo è frutto della Misericordia e della Bontà di Dio Padre, Nostro Signore, l'Eterno e Potente Creatore di tutto ciò che è visibile ed invisibile.

Queste importanti considerazioni ci inducono a riflettere, aprendoci il cuore a prendere coscienza, ad eliminare dalla nostra mente ciò che ci turba, predisponendoci a ricevere la Grazia Divina.






___________________________________________________



L'importante Invocazione,

che viene di seguito proposta,

può essere più efficace

se rivolta innanzi al

Santissimo Sacramento

Esposto sull'Altare



oppure innanzi al

Santo Tabernacolo




__________________________________________






Atto di Rinuncia alle forze del male



Nel Nome del Padre,

del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen


Nel Nome di Gesù Cristo

rinuncio a 'satana'

e ad ogni legame occulto,

alla sua opera sul mio spirito,

alla sua opera sul mio corpo,

e alla sua opera sulla mia mente,

e a tutti i legami con ogni 'suo seguace'.


Io rifiuto il 'male' che si è infiltrato nella mia vita,

perché mi sono allontanato da Gesù,

perché ho abbandonato i Sacramenti,

perché ho trascurato la Preghiera,

perché mi sono dedicato solo a tutto ciò che passa.


Rifiuto il male che ho accetato e che ho compiuto

per ignoranza e leggerezza,

per rabbia o per incoscienza,

per paura di essere criticato,

per delusione o per cattivi esempi,

o per autolesionismo distruttivo infusomi

in maniera consapevole ed inconsapevole.


Prendo coscienza e ritratto qualunque male che ho compiuto

o che ho procurato ai miei genitori,

alla mia famiglia, ai miei amici,

ai miei superiori, alla società tutta.

In modo particolare rifiuto

le azioni spiritualmente inquinanti:

le parolacce, le bestemmie, le promesse ed i giuramenti falsi,

l’usura, le ingiustizie, i favoritismi,

le sedute spiritiche, tutte le pratiche occulte

e quelle di cui mi sono state imposte al di fuori della mia volontà.


O Cristo Gesù,

Mio Re e Redentore,

per la Potenza della Tua Santa Croce

ed in virtù del Tuo Preziosissimo Sangue,

liberami da ogni 'male' e salvami.


In Nome di Gesù Cristo,

rinuncio

allo ‘spirito negativo’ del:

Rancore – Risentimento – Odio – Maledizione

Avarizia - Invidia – Gelosia – Orgoglio – Menzogna – Divisione

Paura – Superbia – Vendetta – Violenza

Potere – Vana gloria – Impudicizia – Lussuria – Adulterio

La falsa spiritualità di altre religioni che mi conducono all'apostasia

L'inganno religioso – L'Ateismo

La Massoneria – L'Anticristo – Asmodeo


Inoltre

rinuncio

ad ogni pratica della New Age.

All'Astrologia – Negromanzia – Cartomanzia – Divinazione

Medianità – Occultismo – Spiritismo – Stregoneria - Magia

Gola – Fumo – Alcolismo – Droga

Scoramento – Turpiloquio – Agitazione – Ira

Ozio – Accidia – Confusione – Angoscia – Alienazione

Depressione – Disperazione – Tentato suicidio


Ora

per il Sacramento del Battesimo,

che mi ha reso figlio di Dio,

della Cresima,

che mi ha confermato nella Sua Grazia,

del Sacramento della Confessione,

che mi ha perdonato da ogni peccato,

della Santa Eucaristia,

che mi ha fatto partecipe del Corpo di Gesù;

nel

Nome di Gesù, Nostro Signore,

innanzi al Quale ogni ginocchio si piega nei Cieli,

sulla Terra e sotto Terra;

per l’autorità che ha dato a coloro che credono;

per intercessione della Santissima Vergine Maria,

l’Immacolata Concezione,

degli Angeli, degli Arcangeli,

S. Michele, S. Raffaele, S. Gabriele,

di San Giuseppe, dei Santi tutti,

chiedo

di spezzare ogni legame con qualsiasi luogo,

persona, setta, o ideologia

che mi ha allontanato da Gesù,

Mio Dio e Mio Signore,

perché se ancora permane in me e nella mia famiglia

qualche legame iniquo che mi assoggetta a 'satana'

ora sia vanificato e reso impotente

per il Nome Santo di Gesù,

per le Sue Santissime Piaghe,

per il Suo Preziosissimo Sangue

e la Sua morte in Croce,

che ci ha liberati da ogni schiavitù con il peccato.

Sia legato alla Tua Santa Croce, o Gesù,

ogni potere degli 'spiriti maligni' che mi tormentano.




Per il Sacrificio sul Calvario

di Cristo Gesù,

Nostro Re e Redentore,

ora,

'forze del male',

il vostro tempo è terminato;

ora voi,

  ‘spiriti immondi’,

non potete più insidiarmi

perché

Gesù Cristo, Mio Potente Signore,

vi ricaccia nell’inferno

… da dove non potete più ritornare

ed avere nessun altro potere su di me

per turbarmi o influenzarmi.

Così é

e così Sia.

Amen! Amen! Amen!


(Tre Gloria Patri alla SS. Trinità )


ALLELUIA - ALLELUIA - ALLELUIA


                


Si possono chiedere le Immaginette

ed il libretto

con le Preghiere a San Michele Arcangelo

contro le 'forze del male '

- Vedi link I LIBRI DEL MOVIMENTO -

_____________________________________________________


Dopo questo illuminato atto di volontà, occorre invocare anche la Vergine Santissima, Nostra Madre Celeste, per ottenere da Lei il necessario ed amorevole Aiuto Materno. Con umiltà di figli ci predisponiamo con fiducia a contemplare la Sua sofferenza sotto la Croce per la nostra redenzione.  



Supplica

 alla

Santissima Vergine Addolorata





O Vergine Maria,

che ci hai ricevuti come figli ai piedi della Santa Croce;

o Madre Misericordiosa,

che sei la Madre di Gesù, Nostro Signore,

ma anche la Madre Nostra Celeste,

ascolta la voce dei Tuoi figli.

Ecco: ci trasportiamo ai piedi della Croce

dove agonizza il Figlio Tuo,

il Cristo Redentore,

nel luogo dove anche Tu agonizzi

con il Tuo cuore straziato.


O Madre Umile e Pietosa,

che vedi morire la Tua Creatura,

Guardaci, o Vergine Maria,

siamo tutti aspersi del Sangue del Tuo Figlio Gesù.

Egli è morto per noi,

per donarci la vita e la pace,

in questo e nell’altro mondo.


Noi ci volgiamo a Te,

o Madre tenerissima,

che sei stata la prima pietra

della nostra redenzione,

per avere vita, salvezza e pace;

noi che non siamo meritevoli,

per la nostra condotta di vita,

contraria e ribelle alla dottrina

del Tuo Divin Figlio Gesù,

pur Ti chiediamo tanto.


O Madre Clemente,

sì, sappiamo di aver meritato il flagello

che ora ci colpisce,

lo riconosciamo umilmente

per assomigliare a Te,

che fosti l’umilissima, oltre che la purissima.

Ma Tu, o Madre,

oltre che pura sei pietosa.

Pietà, dunque, di noi,

o Vergine Maria, o Immacolata,

che generasti al Mondo la Misericordia stessa!

Salvaci, salvaci, o Santissima Maria,

dalla furia del ‘nemico’!


Salva le nostre chiese,

le nostre case,

i nostri cari che Ti riconoscono Regina

e Patrona delle nostre città.

Salva i nostri uomini,

quegli uomini che Tu, Stella del mare,

tante volte salvasti dalle marine sventure.

Salva noi tutti qui prostrati ai Tuoi piedi;

salva quelli che l’infermità impedisce

di essere qui con noi,

ma che vi sono con le loro anime

e con il loro soffrire.

Salva anche coloro che,

per la loro ostinata volontà,

sono ancora assenti, i figli sviati,

i più disgraziati perché hanno perso la Luce,

la Via, la Vita,

a causa della loro lontananza

dal Tuo Figlio Gesù,

unica e vera Verità.


Ora ecco, o Madre,

che per entrare nel Tuo Cuore

con la nostra Preghiera,

ci spogliamo da tutti i rancori,

dal desiderio di vendetta,

per non essere simili a coloro che sono tali con noi.


In quest’ora particolare,

desideriamo ricordare

che siamo tutti figli del Padre Creatore,

che siamo tutti fratelli del Tuo Figlio Divino,

che siamo tutti amati dallo Spirito Santo.


Ricorrendo a Te, o Madre della Consolazione,

ricordiamo anche la Preghiera del Tuo Gesù,

Martire per noi:

“Padre, perdona loro”

e ora la ripetiamo per tutti,

su tutti, per essere a nostra volta

perdonati dall’Eterno Creatore

e salvati da te, o Madre Celeste.


Ave, Maria!

Dal Tuo Cuore trafitto

fa’ scendere su noi la Grazia della Salvezza,

che si diffonda sulla nostra città,

sulla nostra Patria,

su tutto il mondo che muore fra le rovine,

avendo perduto di vista il Cielo.


Santa Maria,

prega per noi peccatori,

poiché se la Volontà di Dio

si dovesse compiere, per noi, in maniera cruenta,

siici a fianco nell’ora della morte,

per portarci con Te,

o Vergine Maria,

per vederTi e ringraziarTi

tra gli splendori eterni

dell'Eterno Gaudio,

nell'Eterna Luce di Dio.

Così sia.


(Salve Regina ...)


(Da M. Valtorta )


____________________________________



Con la pace nel cuore e nella mente,

Preghiamo Gesù, Giuseppe e Maria.





"Chiunque diverrà piccolo

come un bambino,

diverrà grande nel Regno dei Cieli"



Fermandosi sull'immagine sotto,

con la serenità e la purezza dei bimbi,

preghiamo il Padre Nostro





G R A Z I E


A cura del

Movimento Laico di Preghiera

Beato Bartolo Longo


TORNA SU



 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per scopi di marketing e servizi in linea con le tue preferenze.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Politica Privacy.

Io accetto i Cookie per questo sito